Tornare a Maastricht penalizza i paesi più deboli