“Non ereditiamo il mondo dai nostri padri ma lo prendiamo a prestito dai nostri figli”