La UE non segua il modello USA