La tentazione di andarsene

L’Europa, diversamente dagli Stati Uniti, non si è ancora del tutto ripresa dalle intemperie della crisi  per  l’incompletezza del suo disegno istituzionale; al suo interno l’Italia è l’anello  debole ( Grecia a parte) che può costituire un rischio sistemico per l’intera area. Il senso di frustazione per lo status quo alimenta la tentazione di andarsene, nell’illusione di poter scaricare sull’Europa  le colpe di un male tutto italiano. In realtà destino dell’Italia e quello dell’Europa sono strettamente collegati:  solo  agendo con una coraggiosa azione riformatrice l’Italia può ritrovare un suo ruolo da protagonista e insieme contribuire al completamento del progetto europeo.

IN LIBRERIA DAL 4 maggio 2017