L’innovazione che serve per cavalcare la ripresa