Il fondo per l’Aids, conquista da non sottovalutare