Economia europea è più forte ma l’Italia è vulnerabile