“E’ l’ultima concessione, giù il debito”